pagliaro-rechtsanwalt

Lo studio legale Pagliaro esercita dal 1995 nei settori del diritto internazionale, ed in particolare nel campo del diritto civile commerciale italo tedesco

  • Avvocato in Germania, patrocinante nelle giurisdizioni superiori presso i Tribunali e Corti d`appello in Germania.

  • Dal 2004, Docente di Diritto Italiano e Terminologia Giuridica Italiana presso l'Università di Colonia (Germania)
  • Designazione quale esperto di diritto tedesco ed italiano presso diversi Tribunali in Italia e Germania
  • Avvocato specializzato nel diritto internazionale dell`economia ai sensi del § 14n FAO

Conoscenze lingue straniere: tedesco, italiano, inglese.

 

  • Laureato presso l'Università di Colonia, 1° e 2° esame di stato Colonia, Germania
  • Iscritto dal 1995 all`Albo degli avvocati di Colonia, Germania

Perfezionamento professionale

  • Avvocato specializzato nel diritto internazionale dell`economia ai sensi del § 14n FA
  • Master di specializzazione diritto di successione (Perfezionamento professionale Centro Studi Euroconference Milano 2017)
  • Principi UNIDROIT dei contratti commerciali internazionali (Formazione ARGE Internationales Wirtschaftsrecht / Accademia di diritto tedesco Berlino 2018)
  • Arbitrato in Svizzera (formazione avanzata ARGE Internationales Wirtschaftsrecht/Deutsche Anwaltsakademie Berlin 2018)
  • Responsabilità sociale delle imprese (formazione avanzata ARGE International Business Law/ Accademia di diritto tedesco Berlino 2018)
  • Esecuzione transfrontaliera dei crediti nell'UE; esecuzione di sentenze e ingiunzioni di pagamento straniere in patria e all'estero, regolamento Bruxelles 1a, procedimento di exequatur, dichiarazione di esecutività, titolo esecutivo europeo (formazione avanzata ARGE International Business Law Law Law/Academie di diritto tedesco Berlino 2018)
  • Questioni selezionate di responsabilità in materia di intelligenza artificiale, nazionale e internazionale (Advanced Training ARGE Internationales Wirtschaftsrecht/Deutsche Anwaltsakademie Berlin 2018).
  • Impostazione e-commercio in Germania. Normativa IVA ed impostazione redditi. Aspetti fiscali della vendita a distanza dall estero in Germania (Perfezionamento professionale Bundessteuerberaterkammer Francoforte 2017)
  • Le novità della legge antiriciclaggio in vigore da Giunio 2017 (Perfezinamento professionale ARGE Internationales Wirtschaftsrecht/Deutsche Anwaltsakademie Berlino 2017)
  • I contratti scambio dati nelle attività internazionae e responsabilità /Cyber Law China (Perfezionamento ARGE Internationales Wirtschaftsrecht/Deutsche Anwaltsakademie Berlino 2017)
  • Gli effetti del Brexit sul diritto commerciale internazionale (Perfezionamento ARGE Internationales Wirtschaftsrecht/Deutsche Anwaltsakademie Berlino 2017)
  • Trasferta di personale internazionale: Fisco, Tasse e contributi (Perfezionamento professionale, Bundessteuerberaterkammer Dortmund 2016)
  • Commercio internazionale Incoterms (Perfezionamento professionale, Internationaler Wirtschaftsrechtstag Berlino 2016)
  • Diritto immobiliare Spagna (Perfezionamento professionale, Internationaler Wirtschaftsrechtstag Berlino 2016)
  • Arbitraggio internazionale e trasparenza (Perfezionamento professionale, Internationaler Wirtschaftsrechtstag Berlino 2016)
  • Fisco internazionale (Perfezionamento professionale, Internationaler Wirtschaftsrechtstag Berlino 2016)
  • Diritto societario in Europa e Corporate Governance (Perfezionamento professionale, Internationaler Wirtschaftsrechtstag Berlino 2016)
  • Imposta di Successione nell ambito internazionale, (Perfezionamento professionale Bundessteuerberaterkammer Dortmund 2015)
  • Procedure di Arbitraggio internazionale "Best Practice, (Perfezionamento professionale, Internationaler Wirtschaftsrechtstag, Berlino 2015)
  • Diritto commerciale internazionale: condizioni per la limitazione della responsabilità nel commercio internazionale, (Perfezionamento professionale, Internationaler Wirtschaftsrechtstag, 2015 Berlino)
  • Compliance: Best Practices nel Compliance Management, Responsabilità amministrativa delle società e degli enti Dlgs 231 (Perfezionamento professionale Internationaler Wirtschaftsrechtstag, Berlino 2015)
  • Pratica e contrattualistica nel diritto di compravendita CISG - Convenzione di Vienna, (Perfezionamento professionale Deutsches Anwaltsinstitut Bochum 2015)

Associazioni

  • Associazione diritto di successione internazionale e.V
  • Associazione per il transito del diritto internazionale DAV
  • Associazione giuristi italiani e tedeschi e.V., Heidelberg
  • Società per il diritto straniero dell`università di Colonia, e.V
  • Società per il diritto straniero, Freiburg, e.V
  • Membro nell`associazione degli avvocati internazionali in Germania (AAV e.V)

 

Dott. Daniel Urso, Giurista

 

  • Studi e laurea all` Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
  • Grado Universitario: LMG/01 (Giurisprudenza)
  • Lavori giuridici nel diritto degli stranieri, diritto dell` asilo,successione internazionali, consolare italiano e spagnolo,
  • Lingue: tedesco, italiano, spagnolo, francese
 
Perfezionamento professionale 
  • Seminario sul diritto degli appalti pubblici (2018 DVNW Deutsches Vergabenetzwerk GmbH, Francoforte)
  • Diritto di immigrazione tedesco, Novità legislazione e Prassi, Congresso Berlino  
 
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Cooperatori integrati - fiscalisti, commercialisti, revisori Germania

Assieme con i ns. cooperatori integrati,KHB, Consulenti fiscali e Revisore dei conti,prestiamo assistenza fiscale ad imprese e non commerciali.I ns. cooperatori offrono in particolare:

  • Contabilità finanziaria e salariale ´
  • Bilancio annuali e dichiarazioni dei redditi
  • Societario
  • Assistenza fiscale
  • Contenzioso e sanzioni tributarie
  • Consulenza aziendale
  • Procedure concorsuali e fallimentare
  • Lavoro
  • Associazionismo
  • Fisco internazionale
  • Penale tributario
  • Revisione aziendale / obbligatoria

con particolare riferimento al diritto tributario tedesco-italiano.Mediante l'interfaccia DATEV-software, la sede di riferimento italiana può avere accesso diretto alla documentazione ed ai dati correnti di contabilità, per garantire il controllo sulle operazioni in corso.Lo Studio Pagliaro, Colonia, Germania, fa parte di una rete di professionisti, nell'ambito della quale viene utilizzata sia la lingua italiana che tedesca, per quanto concerne in particolare le comunicazioni con la sede di riferimento italiana, e coordina l'elaborazione delle pratiche interloquendo direttamente con gli uffici competenti ed i consulenti commerciali operanti in Italia.

cooperatori esterni

In qualità di professionisti già da anni attenti nel campo italo-tedesco e già in loco con una struttura affermata, lo studio  dispone di una rete fissa di avvocati cooperatori in tutto il territorio tedesco e di varie competenze.Lo Studio fa parte di una rete di professionisti e coordina l' elaborazione delle pratiche di rito tedesco interloquendo direttamente con gli uffici giudiziari, fiscali e amministrativi in Germania.


Avviso:Le prestazioni dei partner cooperatori riguardano l` assistenza specifica nei propri inquadramenti professionali.   Salvo che il mandato integri un'autonoma responsabilità, i cooperatori non sono responsabili per il compimento di atti per incarichi specifici ricevuti. È responsabile soltanto il professionista a cui si riferisce il mandato specifico.


corrente

  • 4/19: Reformgesetz zur Notwehr in Italien endgültig verabschiedet

    Am 28. März hat das italienische Parlament das Gesetz über die Notwehr endgültig reformiert. Das Gesetz steht derzeit zur Veröffentlichung im Amtsblatt an.

    Die Vorschrift sieht vor, dass im Falle einer legitimen Verteidigung im Inland der Verhältnismäßigkeitsmaßstab zwischen der Verteidigungshandlung und der Straftat immer als gegeben angesehen wird. In der Konsequenz wird immer demjenigen eine Situation der legitimen Verteidigung zugesprochen, der in seinem Haus oder Geschäft das Eindringen einer oder mehrerer Personen abwehrt, die mit Gewalt oder Androhung des Einsatzes von Waffen oder anderen Mitteln der physischen Nötigung auftreten. Neben der Änderung von Artikel 52 des Strafgesetzbuches über die rechtmäßige Landesverteidigung und übermäßige Fahrlässigkeit befasst sich die Reform auch mit bestimmten Straftaten gegen Eigentum (Hausdiebstahl und Raub) und dem Verbrechen der Hausfriedensbruch.

     
  • 2/19: Entrata in vigore il regolamento europeo sull'apostille il 16.2.2019. Atti notarili Italia e Germania

    Il 6 luglio 2016 il Parlamento europeo e il Consiglio dell'Unione europea hanno adottato il regolamento (UE) 2016/1191 sulla promozione della libera circolazione dei cittadini semplificando i requisiti per la produzione di taluni atti pubblici all'interno dell'Unione europea e modificando il regolamento (il cosiddetto regolamento Apostille). Ai sensi dell'articolo 4 del regolamento, gli atti pubblici di un'autorità di uno Stato membro sono esenti da qualsiasi forma di legalizzazione o formalità analoga se utilizzati in un altro Stato membro. Tuttavia, secondo l'articolo 2, i documenti in questo senso sono solo quelli che servono a provare la nascita, la morte, il nome, il matrimonio, il divorzio, l'unione civile registrata, la discendenza, l'adozione, la nazionalità, ecc. Il regolamento non si applica quindi in generale agli atti pubblici, in particolare agli atti notarili. Quando gli atti notarili e altri atti sono presentati in un altro Stato membro o da un altro Stato membro in Germania, tutti gli Stati membri dell'UE hanno nel frattempo ratificato la presente Convenzione e possono quindi continuare a richiedere l'apposizione di un'apostille ai sensi dell'art. 3 della Convenzione dell'Aia del 5 ottobre 1961 sull'esenzione degli atti pubblici stranieri dalla legalizzazione, a meno che gli atti non siano esentati da qualsiasi altra formalità sulla base di accordi bilaterali (ad es. con Belgio, Francia, Italia e Austria).

     
  • 1/19: Inizio dell'applicazione di EuGüVO e EuPartVO

    Il regolamento sui beni matrimoniali (EuGüVO) e il regolamento sul diritto patrimoniale matrimoniale delle unioni registrate (EuPartVO) sono applicabili dal 29 gennaio 2019. Inoltre, il 29 gennaio 2019 è entrata in vigore nelle sue parti essenziali la legge sul diritto internazionale dei beni matrimoniali e sulla modifica delle disposizioni di diritto internazionale privato (Foglio federale 2018 I, pag. 2573).  Particolare attenzione deve essere prestata alla disposizione transitoria di cui all'articolo 69, paragrafo 3, EuGüVO. La legge applicabile è determinata conformemente alle disposizioni dell'EuGüVO se i coniugi si sposano o scelgono la legge matrimoniale a partire dal 29 gennaio 2019. A partire dal 29 gennaio 2019, la scelta della legge per tutti i coniugi, indipendentemente dalla data del matrimonio, si baserà esclusivamente sull'EuGüVO. Non è più ammissibile una scelta limitata della legge sulla proprietà a favore della legge locale. Leggi anche

     
  • 10/18: Entrato in Vigore il Geoblocking per il commercio elettronico 2018 anche in Germania

    Dal dicembre 2018, i commercianti online sono obbligati ad offrire i loro servizi online in modo tale da non escludere i consumatori residenti in uno degli Stati membri dell'UE. Questa è la reazione dell'Unione europea al geoblocco. Leggi i dettagli su questa novità

     
  • 9/18: Attenzione alla prescrizione in Germania al 31.12.2018

    Attenzione alla Prescrizione in Germania - Affari all’estero con imprese tedesche

    I creditori italiani che lavorano nel mercato tedesco devono fare attenzione alla possibile prescrizione anticipata dei loro crediti.

    per saperne di più

     

     
  • 8/18: Copie e coniugi italiane al estero. A partire dal 29.01.2019 entra in vigore il nuovo regolamento sulla comunione legale

    A partire dal 29. gennaio 2019 i casi internazionali saranno disciplinati dal regolamento europeo sui regimi patrimoniali tra coniugi (regolamento (UE) n. 2016/1104 del 24.6.2016 e regolamento (UE) n. 2016/1103 del 24.6.2016). Per saperne di più

     
  • 7/18: Fisco Germania: Dal 1° gennaio 2019 entra in vigore la nuova legge che costringe gli operatori nel mercato elettronico

    Il 1° agosto 2018 il Consiglio federale ha approvato il disegno di legge presentato dal Ministero federale delle finanze per combattere le frodi IVA in relazione agli scambi di merci su Internet. A partire da gennaio 2019, gli operatori del mercato elettronico saranno tenuti a raccogliere alcuni dati dai loro commercianti. Inoltre, gli operatori sono esposti al rischio di responsabilità civile per l'imposta sulla cifra d'affari non pagata derivante dalla negoziazione attraverso la loro piattaforma. Se un commerciante di merce trattata sulla piattaforma online non paga correttamente l'IVA sulla cifra d'affari, il gestore della piattaforma può essere ritenuto responsabile. Tuttavia, gli operatori possono escludere la responsabilità se possono fornire un certificato (o una conferma elettronica dopo l'introduzione della procedura di consultazione).

     
  • 6/18: Sentenza Cassazione Tribunale Previdenza Sociale (BSG) del 14.3.2018: Per gli azionisti della GmbH in Germania

    Amministratore delegato azionista di minoranza regolarmente soggetto a contributi previdenziali.Cumulo della carica di amministratore con l`attività di lavoro subordinato dirigenziale.

    Se l'amministratore delegato di una GmbH, socio di minoranza, non è in grado di impedirgli decisioni sgradevoli, è tenuto a versare i contributi previdenziali in qualità di dipendente. Il Tribunale federale Previdenza Sociale lo ha confermato in due procedimenti. Se l'amministratore delegato non è un azionista di maggioranza, si presume in via eccezionale l'esistenza di un potere legale che esclude il lavoro dipendente se detiene esattamente il 50% delle azioni o se dispone di una minoranza di blocco totale (effettiva) in virtù di una partecipazione inferiore in virtù di disposizioni statutarie esplicite che gli impediscono di ricevere istruzioni dall'assemblea.
    Si noti che gli accordi in materia di obblighi previsti dalla legge al di fuori dello statuto non sono di norma adatti a definire lo status di sicurezza sociale di un partner e di un amministratore delegato.

     
  • 5/18: Dal 25.05.2018 entra in vigore il regolamento sulla protezione dei dati - GDPR anche in Germania

    Il Regolamento CE, Parlamento Europeo 27/04/2016 n° 679, G.U. 04/05/2016 entra in vigore in Germania. Alle regole europee saranno aggiunte le modifiche della legge privacy, il cosi detto Bundesdatenschutzgesetz (BDSG). Attenzione: Secondo l`art 38 della legge privacy tedesca(BDSG) ogni azienda/titolare deve nominare un Responsabile della Protezione dei Dati qualora supera i 10 dipendenti che, per loro incarico e/o finalità, eseguono una elaborazione dei dati personali.

     
  • 3/2018: Fisco Germania. Pubblicato il nuovo regolamento sull impostazione IVA di dati e Bitcoin

    Così si esprime il Ministero della Finanza con la circolare del 07/02/2018 Germania circa i seguenti punti

     

Sede dello studio:

Dürener Straße 430
50858 Köln

Sede:

Breite Str. 161-167 (Mevissenhaus)
50667 Köln

tel. 0221 9483939 (deutsch/englisch)
tel. 0221 9483941 (italienisch)
fax. 0221 9483940

Haben Sie Fragen?
Schreiben Sie uns eine e-mail: kanzlei@ra-pagliaro.de


nach oben scrollen

Questo sito Web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci per analizzare il traffico sul nostro sito. I cookie sono piccoli file di testo utilizzati dalle pagine Web per rendere l'esperienza dell'utente più efficiente. Per legge, possiamo utilizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie abbiamo bisogno del tuo permesso. Questa pagina utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posizionati sulle nostre pagine.